lunedì 26 settembre 2016



In evidenza

Accesso programmato 2016-17

Date delle prove, bandi di concorso e graduatorie:

- martedì 6 settembre 2016: Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria in lingua italiana  (punteggi - visione elaborato dal 29 settembregraduatoria nazionale dal 4 ottobre);

- martedì 13 settembre 2016: Professioni Sanitarie (graduatoria - avviso);

- mercoledì 14 settembre 2016: Medicina e Chirurgia in lingua inglese (punteggi dal 28 settembre - visione elaborato dal 6 ottobre - graduatoria nazionale dall'11 ottobre)

- mercoledì 26 ottobre 2016: Lauree Magistrali delle Professioni Sanitarie (Bando).

Riconoscimento della Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita all'estero

Il giorno 19 settembre 2016 si è svolta presso l'aula 302 - via Festa del Perdono, 7 Milano - la prova propeduetica per il riconoscimento della Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita all'estero. I candidati risultati idonei verranno iscritti al 6° anno di corso senza obbligo di frequenza ma con diritto di accedere a tutte le attività formative (lezioni in aula, seminari, attività professionalizzanti in reparto) e a tutti i servizi universitari (presito libri, utilizzo materiale multimediale biblioteche, ect.). Per laurearsi si dovranno sostenere 5 esami e si dovrà discutere una tesi originale. Gli esami sono: Clinica chirurgica e terapia chirurgica - Clinica medica - Clinica ostetrica ginecologica - Pediatria generale e specialistica - Urgenze e emergenze medico chirurgiche.

[Graduatoria di merito]

Bandi riservati ai Medici di Medicina Generale

Il Comitato di Direzione della Facoltà di Medicina e Chirurgia, in data 19 settembre 2016, sulla base di quanto stabilito dalla convenzione tra Università degli Studi di Milano e l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri sottoscritta in data 1/11/2013, ha deliberato, per l’A.A. 2016/17, di pubblicare due avvisi di selezione pubblica riservati ai Medici di Medicina Generale.

[Bando_A] [Bando_B]

Borsa di Studio "DocPlanner"

DocPlanner è leader mondiale, ormai da qualche anno, nel settore del booking di visite mediche online, mentre nel mercato italiano siamo presenti da 10 mesi. In Italia siamo giovani ma da subito vogliamo associare il nostro nome (brand awarness) a sostegno di buone cause legate alla formazione, l'educazione e la meritocrazia, sensibilizzando allo stesso tempo i più giovani ai temi legati all'utilizzo di internet per creare servizi alle persone, nel nostro caso, servizi utili nel campo della sanità [segue...].